Uno dei componenti essenziali di questi dispositivi è la resistenza, o “coil“, che converte l’e-liquid in vapore. In questo articolo, esploreremo in dettaglio cosa sono le resistenze delle sigarette elettroniche, come funzionano, perché hanno diversi valori di ohm e quando è necessario cambiarle e come farlo correttamente.

 

Cosa sono le resistenze delle sigarette elettroniche e come funzionano all’interno del dispositivo?

 

Le resistenze delle sigarette elettroniche sono componenti essenziali del dispositivo che convertono l’e-liquid in vapore. Sono costituite da un filo di resistenza avvolto attorno ad un materiale poroso, ovvero il cotone. Quando l’e-liquid viene riscaldato dalla resistenza, il cotone lo assorbe e si trasforma in vapore, che viene quindi inalato dall’utente. Le resistenze sono disponibili in diversi valori di ohm e materiali, come acciaio inossidabile, nichel e titanio.

 

Perché le resistenze hanno diversi ohm? Qual è la differenza?

 

Le resistenze delle sigarette elettroniche hanno diversi valori di ohm, che indicano la loro resistenza elettrica. Le resistenze con valori più bassi di ohm producono maggiori quantità di vapore, ma richiedono anche più energia per funzionare (espressa in Watt). Al contrario, le resistenze con valori più alti di ohm producono meno vapore, ma richiedono meno energia e sono spesso preferite dagli utenti che cercano una maggiore durata della batteria. Inoltre, le resistenze con valori più bassi di ohm sono spesso utilizzate per il cosiddetto “cloud chasing“, ovvero la produzione di grandi quantità di vapore per fini di intrattenimento.

 

Con quale frequenza è necessario cambiare le resistenze?

 

La frequenza con cui è necessario cambiare le resistenze dipende da diversi fattori, come il tipo di e-liquid utilizzato e la frequenza di utilizzo della sigaretta elettronica. In generale, le resistenze dovrebbero essere cambiate ogni 30-60 ml di liquido consumato. È importante monitorare il sapore e la quantità di vapore prodotti dalla sigaretta elettronica, poiché questi possono indicare la necessità di un cambio di resistenza. Se il sapore diventa amaro o bruciato, potrebbe essere necessario sostituire la resistenza.

 

Come si cambia una resistenza e quanto tempo è necessario per farla assorbire correttamente il liquido?

 

Per cambiare una resistenza, è necessario rimuovere la vecchia coil e sostituirla con uno nuova. È importante assicurarsi di spegnere la sigaretta elettronica prima di effettuare il cambio di resistenza. Una volta inserita la nuova resistenza, è necessario lasciarla assorbire il liquido per almeno 5-10 minuti prima di utilizzare la sigaretta elettronica. E’ consigliabile inoltre bagnare con qualche goccia il cotone all’interno della coil, in questo modo, si evita che la resistenza si bruci e si prolunga la sua durata.

 

Le nuove “Coil a Mesh”

 

Le nuove coil a mesh rappresentano un’innovazione significativa nel campo delle resistenze per sigarette elettroniche. A differenza delle tradizionali coil avvolte a filo di resistenza, le mesh coil sono costituite da una lamina di metallo forata, che forma una sorta di rete. Questa struttura a maglia consente una maggiore superficie di contatto tra il cotone e la resistenza, migliorando la distribuzione del calore e l’assorbimento del liquido. Grazie a queste caratteristiche, le mesh coil sono in grado di produrre un’esperienza di svapo più intensa e uniforme, con una maggiore quantità di vapore e un sapore più nitido e pulito. Inoltre, essendo in grado di funzionare a bassi wattaggi, le mesh coil sono anche più efficienti dal punto di vista energetico, consentendo una maggiore durata della batteria.

Leave a Comment

Top Selling Multipurpose WP Theme

Newsletter

Subscribe my Newsletter for new blog posts, tips & new photos. Let's stay updated!

Dal 2012, ci dedichiamo alla consulenza e alla gestione di prodotti per il settore dello svapo. Siamo orgogliosi di aver aiutato il 70% dei nostri clienti a smettere di fumare grazie ai nostri consigli personalizzati. La soddisfazione dei nostri clienti è la nostra priorità e ci spinge a fornire un servizio di alta qualità.

Copyright © Svapobat Barletta 2012